Vita sociale a Forlì nel Ventennio

I luoghi del potere

Il potere fascista si esprimeva anche attraverso i luoghi nei quali questo veniva amministrato. Edifici come le questure, le prefetture vennero nel paese spesso modificati o ricostruiti dal regime per dare il segno dell’importanza del loro potere. A questi si univano edifici simbolici come le case del fascio, che non erano soltanto le sedi locali [...]

Religione

Ancora prima di salire al potere Mussolini aveva abbandonato l’anticlericalismo del Fascismo delle origini per seguire una politica di rispetto per il cattolicesimo e per il Vaticano. Questo rispetto da parte di Mussolini si trasformò in accordo con il Concordato e i Patti lateranensi del 1929 che sancivano la ripresa dei rapporti tra Stato e [...]

Sanità

Dopo la Prima guerra mondiale nei maggiori paesi industriali la medicina aveva compiuto straordinari progressi grazie alla scoperta di nuove terapie, tecniche chirurgiche e farmaci. La disponibilità di questi strumenti pose il problema di come dare la possibilità di usufruirne a tutti i cittadini indipendentemente dalle loro condizioni economiche. Alcuni paesi europei iniziarono un percorso [...]

Sanità

Dopo la Prima guerra mondiale nei maggiori paesi industriali la medicina aveva compiuto straordinari progressi grazie alla scoperta di nuove terapie, tecniche chirurgiche e farmaci. La disponibilità di questi strumenti pose il problema di come dare la possibilità di usufruirne a tutti i cittadini indipendentemente dalle loro condizioni economiche. Alcuni paesi europei iniziarono un percorso [...]

La piazza

La piazza ha rappresentato sempre sin dall’antichità un ruolo fondamentale nel tessuto urbano. Luogo di scambi commerciali e di riti religiosi e sociali ha avuto anche una grande importanza politica come centro della rappresentanza cittadina. Vista la sua importanza il regime non esitò ad appropriarsi di questo spazio per consolidare il proprio potere attraverso adunate [...]

La piazza

La piazza ha rappresentato sempre sin dall’antichità un ruolo fondamentale nel tessuto urbano. Luogo di scambi commerciali e di riti religiosi e sociali ha avuto anche una grande importanza politica come centro della rappresentanza cittadina. Vista la sua importanza il regime non esitò ad appropriarsi di questo spazio per consolidare il proprio potere attraverso adunate [...]

La guerra

La guerra Il regime fascista vide nella guerra uno sbocco naturale della sua ideologia e politica. Nonostante ciò l’Italia si presentò nel 1940 alla Seconda guerra mondiale particolarmente impreparata e tutta la retorica messa in campo da Mussolini non servì all’esercito sui vari fronti e al paese stesso di evitare una drammatica disfatta. Le esperienze [...]

Bibliografia – Vita sociale a Forlì nel ventennio

Bibliografia essenziale Cortesi E., Proli M. (a cura di), Forlì tra guerra e ricostruzione, Cesena, Il ponte vecchio, 1996 Dogliani P., Romagna tra fascismo e antifascismo 1919-1945 : il forlivese-cesenate e il riminese, 2006 Dogliani, P. Il fascismo degli italiani. Una storia sociale, Milano, Utet, 2008 Gentile, E., Il culto del littorio: la sacralizzazione della [...]