Palazzo di Giustizia

Palazzo di Giustizia

  Nel 1937, per intervento diretto di Mussolini fu bandito un concorso per la definitiva sistemazione del palazzo di Giustizia da collocarsi sull’area di demolizione di due antichi isolati di impianto medioevale. Il progetto prescelto fu quello dell’architetto Francesco Leoni, gravitante nell’ambito progettuale piacentiniano e portatore, nonostante le successive modifiche, dell’espressione di quel razionalismo monumentalizzato, [...]